ASSOCIAZIONE FILARMONICO DRAMMATICA RAPOLANO TERME APS

la-mite

La Mite

La Mite

giovedì 9 marzo, ore 21

La Mite di Fëdor Dostoevskij adattamento e regia Nicola Zavagli produzione Teatri d’Imbarco con Beatrice Visibelli

Un intenso monologo tratto dal racconto di Fëdor Dostoevskij interpretato da Beatrice Visibelli che dà voce al carnefice, immergendosi nei labirinti oscuri della sua mente, con un inedito e sconcertante rovesciamento di prospettive e di ruoli.

La protagonista affronta il rapporto uomo/donna nel suo schema maledetto di vittima e carnefice.

E lo fa in un originale ribaltamento di ruoli, non nella parte della donna/ vittima, ma provando a immergersi nei labirinti della mente dell’uomo/carnefice.

E per allontanarsi dalla cronaca sceglie un monologo scritto dal più profondo indagatore dell’animo umano: Dostoevskij.

Un monologo polifonico dove i pensieri diventano un flusso di parole che tentano ostinatamente di capire il perché di un rapporto dominato dal silenzio, usato come arma di potere e di tortura psicologica.

E per allontanarsi dalla cronaca sceglie un monologo scritto dal più profondo indagatore dell’animo umano: Dostoevskij.

Durata 1h 10′

Categorie

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter così sarai sempre aggiornato con la programmazione del calendario degli spettacoli.

Scroll to Top